Electrolux chiuderà lo stabilimento francese di cucine
Dec 1, 2004
 Print this page

L’azienda svedese Electrolux ha annunciato l’intenzione di chiudere lo stabilimento di cucine
di Reims, in Francia, entro la fine del primo trimestre del 2005. La decisione è giunta dopo un’indagine iniziale presentata nel luglio del 2004.

Lo stabilimento di Reims, dove lavorano circa 240 addetti, produce cucine e forni da incasso. La chiusura dello stabilimento comporterà un costo complessivo di circa 300 milioni di corone svedesi (circa 33,3 milioni di Euro), che l’azienda assumerà come spese da ripartire sul reddito operativo nel quarto trimestre del 2004.

Back to Breaking News