Merloni riduce la quota di partecipazione in Faber Factor
Dec 1, 2004
 Print this page

Il Consiglio di Amministrazione dell’azienda italiana Merloni Elettrodomestici ha annunciato che venderà il 40 percento della sua quota di partecipazione in Faber Factor alla società Fineldo. La vendita riduce al 10 percento la quota Merloni nella società di factoring, che l’azienda non ritiene più «di importanza
strategica».

Al momento della stampa, il trasferimento della quota era previsto entro il 31 dicembre 2004. Secondo Merloni, il prezzo di 4,2 milioni di Euro è inferiore al valore della partecipazione azionaria nel bilancio consolidato ed è stato fissato in base ad una valutazione eseguita dai consulenti indipendenti Deloitte Financial Advisory Services utilizzando il metodo dei ricavi scontati.

Back to Breaking News