Un’azienda tedesca crea la lavatrice “comandata a voce”
May 1, 2003
 Print this page

Un’azienda tedesca, dal nome Speech Experts, è impegnata attualmente con la creazione di una lavatrice “comandata a voce” che pu2 essere manovrata con comandi vocali. Il prototipo, presentato per la prima volta alla fiera CeBIT 2003, si avvale della tecnologia di riconoscimento della voce, realizzata da Speech Experts e implementata in una lavatrice della Siemens. Non solo l’elettrodomestico è comandato a voce, ma pu2 assistere l’utente nel separare gli indumenti e nel lavare la biancheria.

Secondo Speech Experts, il dialogo con la lavatrice è concepito per un’interazione vocale flessibile e naturale. La lavatrice comprende l’utente, a prescindere dal fatto se si utilizzano comandi semplici o frasi complesse. La lavatrice comprende altresì impostazioni extra, quali: “prelavaggio” o “avvio ritardato di mezz’ora”

La tecnologia consiglia detergenti adeguati e impostazioni di programma. Ma non solo: la lavatrice “intelligente” sa come eliminare (dagli indumenti) macchie, chewing-gum e cera, informa coloro che usano la lavatrice per la prima volta su come separare gli indumenti ed istruisce su come caricare correttamente la lavatrice.

Back to Breaking News