Caravell sposta parte della produzione danese in Turchia
Nov 1, 2006
 Print this page

Il gruppo danese Caravell ha iniziato il trasferimento della produzione di refrigeratori e congelatori verticali dallo stabilimento danese di Aalestrup a una nuova fabbrica in Turchia. Caravell ha cessato la produzione di refrigeratori e congelatori verticali in Danimarca per avviare il trasferimento dei macchinari in Turchia, dove la produzione dovrebbe iniziare con i modelli verticali nel gennaio 2007. La produzione dei congelatori orizzontali rimarrà ad Aalestrup.
Si tratta di uno degli ultimi trasferimenti di Caravell dalla sua acquisizione a luglio da parte di Metalfrio Solutions Ltda., un operatore leader nel mercato della refrigerazione commerciale in America Latina e Nord America. Caravell ha una forte presenza in Europa e Russia e l’unione societaria ha dato vita a una nuova impresa capace di operare a livello globale. Metalfrio ha acquisito con l’operazione due aziende europee chiave, Caravell A/S e Derby A/S, e le rispettive filiali.
Con l’acquisizione di Caravell, la produzione annuale complessiva del gruppo Metalfrio raggiungerà le oltre 370.000 unità, apportando vantaggi competitivi alle fabbriche presenti in Brasile, Danimarca, Russia e Turchia.

Back to Breaking News